Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Zai / Viale dell' Industria

Vaccini contro Covid: dalla mezzanotte anche in Veneto prenotazioni aperte per tutti

Dal 3 giugno potranno prenotare tutti i cittadini a partire dai 12 anni: «I posti sono dal 24 giugno fino al 4 agosto, in tutto 700.000», ha precisato il governatore del Veneto Luca Zaia

Vaccinazione

«Da domani tutti potranno prenotare il vaccino antiCovid. Possiamo ancora accelerare la nostra campagna per superare questa stagione così difficile. Buona festa della Repubblica a tutti». Sono le parole del ministro della Salute Roberto Speranza che accompagnano l'attesa per l'apertura delle prenotazioni dal 3 giugno a tutti i cittadini dai 12 anni in su che avverrà in Italia ed anche in Veneto.

Lo ha ricordato anche il governatore della nostra Regione Luca Zaia, il quale ha annunciato che subito dopo lo scoccare della mezzanotte di oggi sarà possibile prenotarsi: «Dalle 00:01 di giovedì 3 giugno apriremo le prenotazioni per vaccinare tutti i cittadini dai 12 anni in su. Stiamo parlando di un 1.402.000 di veneti, di cui 116.000 sono già stati vaccinati perché fragili o disabili. - ha precisato il governatore del Vento Luca Zaia - I posti sono dal 24 giugno fino al 4 agosto, in tutto 700.000. A giugno riceveremo però un milione e 92 mila dosi complessive, questa previsione ci ha portato ad aprire anche a tutte le fasce d'età che non avevamo ancora vaccinato». Per procedere con la prenotazione online chi vive a Verona e provicia può utilizzare il seguente link, inserendo il proprio codice fiscale e le ultime sei cifre del numero di tessera sanitaria: https://vaccinicovid.regione.veneto.it/ulss9.

Nel frattempo sono state 26.530 le dosi di vaccino anti-Covid somministrate ieri in Veneto che così portano il totale a 2.854.584, pari all'88,5% delle forniture giunte in Regione. È quanto emerge dal report quotidiano regionale. I residenti ad aver ricevuto almeno una dose sono 1.884.884, pari al 38,6% della popolazione, mentre chi ha completato il ciclo con il richiamo sono 944.369 soggetti, pari al 19,4% dei residenti. Tra le fasce d'età, gli over 80 che hanno ricevuto almeno una dose sono il 97,9%, mentre i 70-79 sono l'86,3% e i 60-69 sono il 78,4%. I soggetti disabili coperti da almeno una dose sono il 75,1%, mentre quelli vulnerabili il 73,4%.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini contro Covid: dalla mezzanotte anche in Veneto prenotazioni aperte per tutti

VeronaSera è in caricamento