rotate-mobile
Cronaca Piazza Brà

Lirica e pop si incontrano in "Arena di Verona 2012, lo spettacolo sta per iniziare"

Per il terzo anno consecutivo Antonella Clerici torna in città per presentare "Arena di Verona, Lo spettacolo sta per iniziare". Tanta attesa per la performance di Justin Bieber e il tributo a Lucio Dalla

"Credo di essere stata veronese in una vita passata. Torno a Verona sempre con estremo piacere, l'Arena assume sempre un fasciono particolare". Per il terzo anno consecutivo Antonella Clerici torna in città per presentare "Arena di Verona, Lo spettacolo sta per iniziare".

Sabato 2 giugno 2012, dall’Arena andranno in scena i momenti più conosciuti e suggestivi delle opere del 90° Festival Lirico Areniano: Don Giovanni, Aida, Carmen, Romèo et Juliette, Turandot e Tosca. Le romanze verranno introdotte e raccontate da Antonella Clerici. I momenti d’opera, durante la serata, saranno alternati ad esibizioni di artisti che si esibiranno accompagnati dall’Orchestra dell’Arena di Verona alla cui direzione ci sarà Marco Sabiu.

Sul palco dell’Arena si esibiranno grandi nomi della musicale italiana e internazionale. Per la lirica gli ospiti attesi sono Placido Domingo, Vittorio Grigolo, il basso baritono Ildebrando D’Arcangelo e il tenore Fabio Sartori. Venditti sarà protagonista della serata insieme alle nuove stelle della musica italiana Alessandra Amoroso, Emma e il trio Il Volo. Ospite speciale, per la prima volta in Arena, sarà la star mondiale Justin Bieber.

"Uno spettacolo che inizia ancora prima di cominciare: trovo che Verona sia una città veramente unica, fantastica e davvera meravigliosa - continua la showgirl -. Una città che trasuda di storia e bellezza, un'emozione unica. Noi tireremo un sunto, un bignami di quello che sarà la stagione lirica 2012. Motivo d'orgoglio personale è la presentazione di questo spettacolo che è una commistione ben riuscita di lirica e pop. L'obiettivo è quello di avvicinare la gente alle emozioni che solo la lirica sa dare, passando attraverso la musica pop".

${ mediaPreview gallery: 1207 }

"Questo spettacolo è un traino importante per la stagione lirica - conferma il sindaco Tosi -, l'apertura di fatto della stagione. Questo crea un'immagine più fresca per l'opera e ovviamente allarga la platea. Il target non sono soltanto i melomani e gli abituè, ma anche i giovani e tutte quelle persona che non si avvicinano per la priva volta al mondo della musica colta. Inoltre si abbina alla soliudarietà”.

Il capostruttura di Raiuno, Michele Govi, ha infatti annunciato che durante la diretta dello spettacolo sarà attivata una raccolta fondi per la popolazione dell’Emilia colpita dal terremoto, attraverso gli sms al numero 45500. “Si tratta – ha ricordato Govi – del più importante e prestigiosi degli eventi musicali trasmessi da Raiuno. Da una parte un monumento straordinario, dall’altra una contaminazione ad altissimo livello con la musica lirica e grandi artisti pop”.

Ci sarà inoltre un momento per onorare la memoria di Lucio Dalla che, nel 2010, tenne a battesimo questa manifestazione. In suo ricordo, Vittorio Grigolo interpreterà Caruso. Lo spettacolo andrà in onda in prima serata su RaiUno giovedì 7 giugno.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lirica e pop si incontrano in "Arena di Verona 2012, lo spettacolo sta per iniziare"

VeronaSera è in caricamento