Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Stadio / Piazzale Olimpia

Chievo Verona - Juventus, anche l'anti-terrorismo per garantire la sicurezza

L'evento ha un richiamo fortissimo essendo la prima partita di Cristiano Ronaldo in bianconero, per questo la Prefettura ha deciso di adottare misure straordinarie

Non bastavano le misure viabilistiche prese dal Comune di Verona per la partita di sabato 18 agosto. Al Bentegodi, il Chievo Verona comincerà il suo campionato di Serie A contro i campioni d'Italia della Juventus e sarà la prima partita ufficiale in bianconero per Cristiano Ronaldo. L'evento ha già attirato l'attenzione di tutti e la zona dello stadio potrebbe anche essere chiusa al traffico una volta esauriti i parcheggi. Ma l'evento non comporta solo problemi legati al traffico. C'è anche la sicurezza da assicurare e per questo saranno anche utilizzate unità anti-terrorismo in funzione preventiva. È la prima volta che la Prefettura di Verona prende una decisione del genere, come riporta Ansa. Le squadre operative di supporto dei carabinieri e le unità operative di pronto intervento della polizia si aggireranno intorno al Bentegodi, come già in passato hanno fatto in altre zone della città, ritenute obiettivi sensibili.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chievo Verona - Juventus, anche l'anti-terrorismo per garantire la sicurezza

VeronaSera è in caricamento