rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca

Annunci milanesi, com' successo?

Sugli autobus dell'Atv pubblicit di una rassegna meneghina concorrente a Fiera Cavalli

Il presidente dell'Unione Radiotaxi nonche' consigliere del Pdl in Comune Bruno Tacchella e' riuscito a far scoppiare un caso giornalistico a proposito dell'incongruenza che l'Atv ospiti e lucri su inserzioni pubblicitarie il cui contenuto promuove una manifestazione concorrente di un evento di punta dell'Ente Fiere. A mio parere la vexata questio non dovrebbe essere se sia lecito o meno che detta pubblicita' debba venire accettata, se giustamente remunerata, ma piuttosto come sia potuto accadere che un manipolo di espositori scontenti del trattamento loro riservato dagli organizzatori di Fieracavalli abbiano raccolto talmente consenso da avviare, non senza rischi, un'iniziativa simile ospitata negli attrezzatissimi ed avveniristici spazi della Fiera di Rho, scommettendo su una formula concorrente alla centenaria Fiera di Verona.

E che malumori se ne sentano da anni tra espositori, concorrenti e spettatori non e' una novita'. Non sara' che la tracotanza manifestata dal brand manager Maurizio Rosellini in un talk show su un'emittente specializzata a proposito dell'argomento, senza che il conduttore abbia potuto, o voluto, approfondire l'argomento, dia la cifra di come nei piani alti dell'ente si affrontino questioni di questo tipo? Ho frequentato per incarichi istituzionali alcuni dirigenti ed ho trovato la medesima prosopopea nei riguardi delle iniziative concorrenti a quelle organizzate o ospitate in Fiera, senza nessuna disponibilita' ad avere una visione critica del proprio operato alla ricerca delle motivazioni che possono stimolare la nascita di iniziative concorrenti.


L'affollamento di manifestazioni e la concorrenza tra sedi espositive troppo vicine e non caratterizzate stanno facendo sfracelli nel mercato fieristico nazionale, un esempio su tutti: l'ascesa di Rimini a discapito di Bologna. Ci vogliono idee, buoni prodotti e mentalita' vincente del management, senza inutile arroganza. Non sarebbe un argomento di dibattito piu' interessante da discutere in Consiglio comunale?

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Annunci milanesi, com' successo?

VeronaSera è in caricamento