Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Torri del Benaco / Località Eremitaggio

Recuperato a Torri cane annegato nel lago. Era legato a un sacco di pietre

Un residente ha segnalato la salma alla polizia locale. La squadra nautica dei vigili del fuoco di Bardolino l'ha riportata a riva. Scatta denuncia contro ignoti per maltrattamento di animali

Al momento è contro ignoti la denuncia per maltrattamento di animali avanzata dagli agenti della polizia locale di Torri del Benaco dopo il triste rinvenimento avvenuto oggi pomeriggio, 30 settembre, sulle acque del Lago di Garda. La polizia municipale è stata contattata da un residente che aveva visto qualcosa galleggiare non distante dalla spiaggia. Purtroppo ciò che galleggiava sull'acqua era la salma di un cane morto annegato. Un annegamento non accidentale, in quanto l'animale era stato legato ad un sacco appesantito da dei sassi.

Per recuperare il corpo senza vita dell'animale, gli agenti hanno contattato i vigili del fuoco che sono intervenuti con la squadra nautica di Bardolino. Una volta portata a riva, la salma è stata controllata. È stato cercato il chip che avrebbe permesso l'identificazione del padrone, ma purtroppo l'animale ne era sprovvisto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recuperato a Torri cane annegato nel lago. Era legato a un sacco di pietre

VeronaSera è in caricamento