Amia, via agli interventi straordinari per ripulire strade e giardini del capoluogo

Il programma è stato presentato nella sede della partecipata dal sindaco Tosi e dall'assessore all’Ambiente Luigi Pisa. “Uno sforzo aggiuntivo richiesto ad Amia per garantire un costante buon livello di servizi di pulizia e di controllo"

Il Sindaco Flavio Tosi e l’assessore all’Ambiente Luigi Pisa sono intervenuti lunedì nella sede di Amia per la presentazione di un programma di interventi straordinari, attivati dalla società partecipata, volti a garantire un costante piano di riordino e pulizia di strade, piazze e giardini cittadini.
“Uno sforzo aggiuntivo richiesto ad Amia – ha dichiarato il Sindaco Tosi – per garantire ai veronesi un costante buon livello di servizi di pulizia e di controllo del territorio cittadino. Un nuovo fattivo impegno al servizio della città, che dimostra ancora una volta la qualità di gestione e la forza organizzativa-professionale di Amia”.
“A garanzia di un costante monitoraggio della situazione – ha ricordato l’assessore Pisa – è attivo, tra gli uffici comunali del settore Ambiente ed Amia, un settimanale incontro di valutazione delle segnalazioni pervenute, di esamina delle criticità presenti sul territorio cittadino e di programmazione dei necessari interventi urgenti di pulizia e di controllo”.
Il pronto intervento di pulizie straordinarie sarà effettuato da cinque netturbini e cinque giardinieri di Amia, che interverranno sulla base di segnalazioni straordinarie per garantire un adeguato livello di pulizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio Covid: regioni gialle, arancioni o rosse? In arrivo cambiamenti

  • Covid, ecco il "tampone multiplex": a Negrar un unico test per riconoscere tre diversi virus

  • Terapia anti-Covid scoperta dall'università di Verona, l'Fda la autorizza

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Tragico scontro tra auto e camion nella Bassa: morto un trentenne

  • Giovane veronese muore in un incidente il giorno del compleanno al rientro dal lavoro

Torna su
VeronaSera è in caricamento