Veronesi recuperati nella notte dal Soccorso Alpino sul Gruppo del Brenta

Rimasti bloccati sulla via del ritorno dopo essersi recati in zona per un'escursione, il 38enne ed il 29enne si sono hanno lanciato l'allarme nella serata di mercoledì

Immagine generica

È scattato nella tarda serata di mercoledì l'intervento del Soccorso Alpino sul Campanil Basso, una delle cime del Gruppo Brenta. Come raccontano i colleghi di TrentoToday, i soccorritori sono andati in aiuto di due alpinisti veronesi, di 38 e 29 anni, rimasti bloccati sulla via del ritorno dopo essersi recati in zona per un'escursione. 

Nel primo pomeriggio del 19 agosto, i due sarebbero saliti sulla cima arrampicando ma qualcosa poi è andato storto nella fase di discesa: una corda è rimasta incastrata ed i due si sono ritrovati "incrodati", in gergo alpinistico, sulla parete, a poco meno di 2.800 metri di quota. I due allora avrebbero capito che proseguire sarebbe stato impossibile e si sono rivolti al 112. Erano le 18.30: immediatamente si è messa in moto la macchina dei soccorsi, ma l'intervento dell'elicottero si è rivelato difficile a causa di nuvole presenti in quota.

L'elisoccorso dunque ha caricato la Guardia attiva del Soccorso Alpino di turno a Molveno e l'ha trasportata fino al rifugio Pedrotti, dove già  si trovava un altro soccorritore. I due sono partiti a piedi e, scalando il Campanil Basso, hanno raggiunto gli escursionisti in parete in circa due ore e mezza. L'intervento si è concluso intorno alle ore 23: i due scalatori, incolumi, sono stati assicurati e calati fino alla base della parete, poi hanno passato la notte al rifugio Pedrotti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel Veronese sono 29 i nuovi casi positivi e 1.808 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

  • Due classi chiuse per casi positivi al virus nel Veronese: «Rispettate le precauzioni»

  • Picchiata dal marito: luna di miele da incubo per una sposa veronese

  • Per gli otto comuni veronesi confinanti col Trentino 4 milioni di euro

  • Nuovi 40 casi positivi al virus nel Veronese e 1.987 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

  • Tamponi a studenti e personale scolastico: ecco l'app per le prenotazioni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento