Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Allarme meteo in provincia: la protezione civile in massima allerta

Il weekend di San Martino sarà caratterizzato da rovesci temporaleschi e possibili nevicate sopra i 2000 metri, il Veneto risulta tra le regioni a massimo rischio idrogeologico secondo gli esperti

Quello che sta per arrivare sarà una fine settimana da allarme rosso su tutto il Veneto, con precipitazioni estese e persistenti anche molto abbondanti, forti venti meridionali in quota e rinforzi di Scirocco sulla costa e pianura limitrofa. Mentre al sud nel fine settimana torneranno temperature primaverili, infatti, il nord risulterà investito da fortissime piogge

WEEKEND TEMPESTOSO - Anche la provincia di Verona finirà sotto una vera cascata d'acqua, con precipitazioni previste già da domani che peggioreranno nella giornata di domenica. Sopra i duemila metri, poi, è attesa addirittura una nuova nevicata. I fenomeni, inizialmente deboli, sparsi e intermittenti, diventeranno più diffusi dalla serata e in intensificazione a partire dai settori prealpini e pedemontani occidentali con possibili rovesci. Nel corso di domenica, il tempo sarà in prevalenza perturbato con precipitazioni estese e persistenti anche a carattere di rovescio o di occasionale temporale con fenomeni più persistenti e abbondanti su zone montane, pedemontane e pianura nord-orientale.

MASSIMA ALLERTA - Sulla base delle condizioni meteorologiche attese, il Centro funzionale decentrato della protezione civile del Veneto ha dichiarato, dalle 14 di domani 10 novembre alle 14 di lunedì 12, per rischio idrogeologico lo stato di allarme sull'intero territorio regionale e per rischio idraulico lo stato di allarme su gran parte del Veneto, ad esclusione dei bacini “Vene-D” e “Vene-F”, dove comunque vige lo stato di preallarme. Lunedì a situazione potrebbe migliorare, ma non si escludono ulteriori precipitazioni: per gli esperti, infatti, l'evoluzione meteorologica resta molto incerta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme meteo in provincia: la protezione civile in massima allerta

VeronaSera è in caricamento