rotate-mobile
Cronaca

Alla fiera del lusso una bara d'oro con telefono

Si apre gioved "Luxury &Yachts", che giunge quest'anno all'ottava edizione

A Veronafiere, dal 25 febbraio al primo marzo, si apre “Luxury & Yachts”, la rassegna del lusso che è giunta quest’anno all’ottava edizione. Sarà esposto un po’ tutto quello che concerne il mondo del lusso: dalle auto di lusso agli yachts ed imbarcazioni di gran classe, poi moto, orologi, accessori, abiti e gadget ultra tecnologici di ogni sorta. Ma tra le chicche in esposizione quella che catturerà di più l’attenzione sarà sicuramente “la bara della sicurezza”, ovvero una bara dorata con dentro un telefono.


Non si tratta di una cabina telefonica, questa è davvero una bara e dentro vi verrà deposta la salma di qualcuno. Ma allora a cosa potrà mai servire un telefono all’interno della bara? Per chiedere aiuto in caso di morte apparente. Si tratta di un sofisticato sistema di telesoccorso che dà la possibilità di far partire una chiamata ad numero telefonico selezionato dalla famiglia, o in alternativa di lanciare un messaggio di aiuto in 50 lingue. L'impianto funziona tramite una batteria al litio garantita per mesi. La cassa è impreziosita da una lamina in oro di 24 carati e gli interni sono tutti in seta. Il costo? Circa 280mila euro. Oltre a questa curiosità ce ne saranno molte altre, e tra le proposte più lussuose presenti alla rassegna ci sarà anche una barca con un motore Ferrari Testarossa. “Luxury & Yachts” si svolgerà in contemporanea a "Progetto Fuoco", mostra internazionale di impianti ed attrezzature per la produzione di calore ed energia dalla combustione di legna, e gli organizzatori puntano a richiamare complessivamente 100mila visitatori alle due manifestazioni in tandem.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla fiera del lusso una bara d'oro con telefono

VeronaSera è in caricamento