rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cronaca

Al Natura Viva tre fiocchi rosa in due settimane

In meno di 14 giorni a Bussolengo sono nati due panda rossi e un ippopotamo di 30 chili

Grande lavoro per l’equipe di veterinari del parco "Natura Viva" di Bussolengo, il più importante centro italiano di tutela delle specie minacciate: in meno di due settimane hanno assistito alla nascita di tre cuccioli di due specie diverse, un ippopotamo e due fratellini di panda rosso, il panda minore che rischia l’estinzione.

Il primo fiocco se l’è aggiudicato mamma ippopotamo che ha dato alla luce un piccolo di 30 chili (il peso raddoppia ogni settimana fino a raggiungere e superare le 3 tonnellate degli adulti) che lo segue passo passo senza staccarsi mai. Ora la scommessa è tutta sul sesso del piccolo: se fosse femmina il parco "Natura Viva" manterrebbe il record delle nascite al femminile, delle diciotto avvenute fino ad oggi, infatti, sono tutte in rosa. Ma per scoprirlo ci vorrà ancora qualche settimana, quando la mamma permetterà ai veterinari di avvicinarsi per la prima visita. Pochi giorno dopo, lieto evento anche in casa panda: mamma panda ha partorito un maschio e una femmina, un fatto eccezionale visto il clima torrido dell’estate dal momento che la specie solitamente vive alle pendici dell’Himalaya. I due fratellini alla prima visita veterinaria sono risultati in ottima salute: il maschietto pesa 5 chili e 50 grammi e la sorellina 4 chili e 90 grammi.

Il parco "Natura viva" è il primo centro in Italia ad aver accolto il panda rosso e ad occuparsi della sua riproduzione dal 1993, quando è arrivata al parco la prima coppia. Da allora sono nati due cuccioli all’anno per un totale di oltre 20 panda, ultimi i due fratellini che aspettano un nome. Il Parco Natura Viva ha infatti lanciato il concorso tra i visitatori che potranno suggerire un nome per i piccoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Natura Viva tre fiocchi rosa in due settimane

VeronaSera è in caricamento