menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Agsm dona due defibrillatori alla Stradale di Verona. Croce: "Orgoglioso"

Grazie a questa donazione, tutte le auto che usciranno dalla sottosezione della polizia autostradale di Verona Sud avranno un defibrillatore e soprattutto avranno a bordo degli agenti formati e capaci

Non ci sarà attività più gratificante e più entusiasmante del salvare una vita.

Lo ha detto questa mattina, 13 novembre, il comandante della polizia stradale di Verona Girolamo Lacquaniti davanti ad un bel gruppo di giovani ragazzi della scuola di polizia di Peschiera del Garda. L'occasione è stata quella della consegna di due defibrillatori avvenuta nella sala riunioni della sede dell'Autostrada A4 a Verona, vicino al casello di Verona Sud.

Grazie a questa donazione che Agsm ha fatto alla polizia stradale, tutte le auto che usciranno dalla sottosezione della polizia autostradale di Verona Sud avranno un defibrillatore e soprattutto avranno a bordo degli agenti formati e capaci di intervenire tempestivamente in caso di necessità.

Nei panni del padrone di casa, Eugenio Gonzato della società Autostrada A4 si è unito ai ringraziamenti di tutti rivolti ad Agsm per la sensibilità dimostrata.

È stata poi ricordata l'importanza di questi defibrillatori da un caso avvenuto lo scorso 23 maggio, quando un uomo di 83 anni ha avuto un malore vicino allo stadio Bentegodi. Sono stati proprio due poliziotti a prendere in mano il defibrillatore e a soccorrere l'anziano prima dell'arrivo del 118. Un'operazione che ha sicuramente contribuito a salvare la vita di un cittadino in difficoltà.

Infine, il presidente di Agsm Michele Croce ha ribadito che l'azienda continuerà a sostenere iniziative come questa, perché hanno un alto valore etico e fanno bene al territorio. "Sono orgoglioso - ha detto Croce - La donazione era stata già decisa prima del mio arrivo alla guida della multiutility, quindi penso che sarò ancora più orgoglioso la prossima volta, quando sarà il direttivo che io presiedo ad approvare iniziative come questa. Anzi, il nostro impegno è quello di diminuire i contributi a pioggia per concentrare maggiori risorse in progetti che, come questa, hanno al centro la vita dei cittadini".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento