Agsm mette in guarda dalle truffe. "Segnalate le telefonate sospette"

La scusa usata ultimamente per raggirare i cittadini è quella dei lavori per la funicolare, molte concentrate nella zona di Ponte Pietra

Dopo alcune segnalazioni soprattutto dalla zona di Ponte Pietra, Agsm avvisa che si stanno ripetendo delle chiamate nelle case dei veronesi da parte di persone che si spacciano per operatori di Agsm.

La scusa usata per raggirare i cittadini è quella dei lavori per la funicolare: "Pronto buongiorno, chiamo per conto di Agsm. Con i lavori per la funicolare abbiamo preso erroneamente dell'energia dai vostri contatori. Se mi dà i dati della sua bolletta, il prossimo mese la rimborseremo".

Da Agsm è stato ribadito che l'azienda non chiede mai i dati della bolletta perché li possiede già e consiglia di non fornire mai nessuna informazione personale, anzi è meglio segnalare subito le chiamate sospette alle forze dell'ordine e anche se si dovesse presentare alla porta qualcuno che dice di essere un collaboratore di Agsm.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, ecco il "tampone multiplex": a Negrar un unico test per riconoscere tre diversi virus

  • Terapia anti-Covid scoperta dall'università di Verona, l'Fda la autorizza

  • Virus, il vaccino veronese fa sperare: «È ben tollerato e induce risposta immunitaria»

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • Tragico scontro tra auto e camion nella Bassa: morto un trentenne

Torna su
VeronaSera è in caricamento