Agsm mette in guarda dalle truffe. "Segnalate le telefonate sospette"

La scusa usata ultimamente per raggirare i cittadini è quella dei lavori per la funicolare, molte concentrate nella zona di Ponte Pietra

Dopo alcune segnalazioni soprattutto dalla zona di Ponte Pietra, Agsm avvisa che si stanno ripetendo delle chiamate nelle case dei veronesi da parte di persone che si spacciano per operatori di Agsm.

La scusa usata per raggirare i cittadini è quella dei lavori per la funicolare: "Pronto buongiorno, chiamo per conto di Agsm. Con i lavori per la funicolare abbiamo preso erroneamente dell'energia dai vostri contatori. Se mi dà i dati della sua bolletta, il prossimo mese la rimborseremo".

Da Agsm è stato ribadito che l'azienda non chiede mai i dati della bolletta perché li possiede già e consiglia di non fornire mai nessuna informazione personale, anzi è meglio segnalare subito le chiamate sospette alle forze dell'ordine e anche se si dovesse presentare alla porta qualcuno che dice di essere un collaboratore di Agsm.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Protagonista del servizio di "Striscia la Notizia", aggredito e derubato in città

  • Illasi, non digerisce un commento negativo della suocera e l'accoltella

  • Omicidio di Isola Rizza ripreso dalle telecamere: il cerchio inizia a stringersi

  • Boato nella notte a Verona: bancomat assaltato e ladri in fuga col denaro

  • Controlli notturni dei carabinieri di Legnago e San Bonifacio per contrastare i furti in casa

Torna su
VeronaSera è in caricamento