Notte di aggressioni in città contro carabinieri e vigili: fermati due uomini

I militari sono stati presi di mira da un ubriaco in piazzetta Santa Maria in Organo, mentre la Polizia municipale è dovuta intervenire in via Trezza, dove una persona si è scagliata contro gli agenti senza motivo

Nella notte di domenica, un uomo di origini romene, classe 1972 e pregiudicato, è stato tratto in arresto per violenza, minaccia aggravata e resistenza a Pubblico Ufficiale, dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Verona. 
I militari infatti sono dovuti accorrere in piazzetta Santa Maria in Organo, presso il parcheggio antistante, dove l'uomo, che si trovava in stato confusionale perché ubriaco, aveva praticamente bloccato il transito di tutti i veicoli circolanti su quella strada.

Vedendo gli uomini dell'Arma, il romeno ha iniziato ad agitarsi ancora di più, non solo pronunciando offese e altre frasi ingiuriose, ma scagliandosi proprio fisicamente contro di loro. A quel punto, non con poca difficoltà, i carabinieri lo hanno bloccato e ammanettato per poi condurlo in caserma in stato di arresto.

POLIZIA MUNICIPALE - Un episodio analogo è avvenuto in via Trezza dove, dopo aver aggredito due agenti senza motivazione, un 38enne di nazionalità romena è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, oltraggio e minaccia. 

Gli uomini della Polizia municipale si trovavano in zona per risolvere alcuni problemi di viabilità provocati da veicoli in sosta che ostruivano la circolazione. L’uomo, avvicinatosi agli agenti senza motivo, ha iniziato prima ad insultarli e, successivamente, ad aggredirne uno fisicamente. Aggredita dal romeno anche sua moglie, intervenuta per calmarlo. Tutt’ora incomprensibili le motivazioni di tale violenza, causa di una denuncia penale nei confronti dell’aggressore.

In via Trezza la circolazione è stata riportata alla normalità. Sanzionati dagli agenti sei veicoli in sosta che ostruivano la viabilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Bozza Dpcm: coprifuoco Natale e Capodanno (rafforzato), sì pranzi ristorante in zona gialla

  • In sella alla moto sbatte contro un'auto a Pizzoletta e perde la vita

  • Covid-19, in Veneto 107 decessi in 24 ore. 27 tra Verona e provincia

  • Un hotel extra lusso nel cuore di Verona al posto degli ex uffici Unicredit

  • Il Veneto resta zona gialla, ora è ufficiale. Presidente Zaia: «Non abbassiamo la guardia»

Torna su
VeronaSera è in caricamento