menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Foto generica e modificata, fonte: Flickr - Newsonline)

(Foto generica e modificata, fonte: Flickr - Newsonline)

Mantova, aggressione di un gruppo di naziskin veronesi in pieno centro

È successo sabato 5 agosto in un pub. Le testimonianze della vittima e degli altri avventori del locale hanno permesso agli agenti di polizia intervenuti di identificare i responsabili

Il Teatro delle Birre è un locale del centro di Mantova, in via Calvi. È in questo pub che sabato scorso, 5 agosto, si è verificata un'aggressione da parte di un gruppo di naziskin veronesi.

La cronaca dei fatti è rimbalzata su varie testate nazionali ma anche locali come, ovviamente, la Gazzetta di Mantova, che riporta che la spedizione punitiva è cominciata verso le 23. Che gli aggressori fossero dei naziskin, i testimoni l'hanno capito subito dalle teste rasate e dalle croci celtiche tatuate. Tra di loro ci sono anche tre ragazze che ordinano una birra, mentre gli altri si muovono tra tavoli in modo molto irruento cercando Lorenzo, la vittima del pestaggio.

Trovato Lorenzo, il gruppo di naziskin comincia a picchiarlo e volano anche sedie e tavoli. Qualche testimone chiama la polizia, ma quando le volanti arrivano, gli aggressori se ne sono già andati. Grazie alle testimonianze della vittima, che poi sarà medicata in ospedale, e delle altre persone che hanno assistito al pestaggio, gli agenti sono riusciti ad identificare i componenti del gruppo di aggressori. I veronesi sarebbero una decina, mentre uno dovrebbe abitare a San Benedetto Po, nel mantovano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento