rotate-mobile
Cronaca

Affluenza tiepida all'apertura di Fieracavalli

Registrata una leggera flessione del 5%, ma il dato falsato dall'alluvione e dalla concorrenza

Una partenza un pò sottotono per Fieracavalli, all'insegna del traffico costante ma regolare. Gente ce n'è, ma leggermente di meno rispetto alle aspettative e ai numeri che siamo abituati a sentire da decenni.


"Il dato della prima giornata presenta una flessione del 5-6%, ed è più che rispettabile visto la concorrenza della settimana scorsa di Milano e l'alluvione dei giorni scorsi. Ricordiamoci che l'autostrada è stata riaperta solo ieri", ha spiegato il sindaco Tosi. Insomma, Cavalli a Milano quanche grattacapo all'espositore scaligero sembra averlo procurato davvero. "Sono solo inconvenienti circostanziali, in realtà la fiera di Milano ha voluto solo copiarci un'idea che ci appartiene da decenni - prosegue il primo cittadino -. Parlano di concorrenza e di logica di mercato, ma se così fosse avrebbero fatto la loro manifestazione lontana dalla nostra, magari in primavera. La verità è che hanno prodotto un'esposizione modesta, inadeguata per una vera concorrenza con Fieracavalli". Ma il test vero à quello del finesettimana, staremo a vedere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Affluenza tiepida all'apertura di Fieracavalli

VeronaSera è in caricamento