Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Villafranca di Verona

Ruba dai bagagli dei passeggeri: denunciato dipendente dell'aeroporto Catullo

L'uomo è stato sorpreso in flagranza di reato, con addosso merce di valore sottratta dalle valigie dei viaggiatori. Le indagini erano in corso già da un anno, a causa di numerose denunce

I furti in aeroporto non sono certamente una novità: la paura di vedersi "ripulire" la valigia acompagna da sempre i viaggiatori italiani, ma scoprire che accadono anche a Verona resta una brutta sorpresa. Fortunatamente, però, questa volta il responsabile è stato fermato. Un dipendente di una cooperativa dell’aeroporto di Verona è stato infatti denunciato dalla polizia di frontiera perchè trovato con numerosi oggetti che si sospetta siano il bottino di furti dai bagagli di passeggeri.

RAZZIA DI VALIGIE - L’uomo, 57 anni, di Verona, è stato sospeso dalla cooperativa per cui lavora. La polizia aveva iniziato le indagini dopo che nel corso dell’ultimo anno aveva ricevuto numerose denunce di passeggeri i quali avevano scoperto che il loro bagaglio era stato manomesso ed erano stati sottratti oggetti anche di valore. Gli investigatori hanno così piazzato delle telecamere e fatto dei monitoraggi nell’area di smistamento dei bagagli, sorprendendo quasi in flagranza di reato l’uomo. Il dipendente infatti è stato trovato accanto ad una valigia ancora aperta, mentre addosso aveva un iPod, monili in oro e altra merce che è risultata non essere di sua proprietà. Nella sua auto sono stati trovati altri oggetti, tra cui vari cellulari, computer, iPod, e vari monili in oro, penne di valore. Le telecamere non sono riuscite a registrare completamente l’azione dell’uomo che avrebbe agito in una zona d’ombra.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba dai bagagli dei passeggeri: denunciato dipendente dell'aeroporto Catullo

VeronaSera è in caricamento