Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

La nebbia paralizza il Catullo: riprogrammati molti voli europei

L'aeroporto di Verona oggi, a causa delle avverse condizioni metereologiche, si è visto costretto a numerose modifiche sulla scaletta delle partenze, pur mantenendosi sempre operativo

Da questa mattina una fitta nebbia ha ridotto l’attività dell’aeroporto di Verona, che è rimasto però sempre operativo. L’aeroporto dispone della strumentazione necessaria per consentire le attività di atterraggio e decollo anche in situazioni di bassa visibilità, laddove gli aeromobili siano dotati di adeguata strumentazione e i piloti possiedano l’abilitazione alle procedure previste.

NUOVA SCALETTA - La programmazione prevede circa 70 voli per la giornata di oggi. Alcuni voli (Francoforte, Vienna, Zurigo, Parigi, Bari), data l’intensità della nebbia, sono stati riprogrammati su altri scali e tre voli sono stati cancellati (in arrivo e partenza per Parigi e per Francoforte). L’assistenza ai passeggeri è stata garantita secondo le linee guida delle compagnie aeree, provvedendo eventualmente al trasferimento dei passeggeri tramite servizio navetta. Il personale della biglietteria ha lavorato intensamente per completare nel minor tempo possibile le attività di assistenza e modifica dei biglietti in base alle richieste dei passeggeri. Le previsioni meteo sono negative anche per la serata di oggi. La Società di Gestione Catullo Spa invita i passeggeri a mettersi in contatto con la propria compagnia aerea, tour operator o agenzia di viaggio per informarsi sullo stato del proprio volo prima di recarsi in aeroporto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La nebbia paralizza il Catullo: riprogrammati molti voli europei

VeronaSera è in caricamento