Fermato all'aeroporto Catullo: aveva ingoiato undici ovuli di cocaina

La Guardia di finanza ha arrestato un 60enne bresciano arrivato allo scalo aeroportuale scaligero con un volo da Francoforte: l'uomo era sembrato molto nervoso ed è stato portato in ospedale per alcuni controlli

Fermato all'aeroporto di Verona dalla Guardia di Finanza, è stato rinchiuso nel carcere di Montorio per essere stato trovato in possesso di cocaina. 

Secondo quanto riportato da TgVerona, un 60enne bresciano è giunto al Catullo con un volo proveniente da Francoforte e quando è stato fermato per alcuni controlli nella zona passeggeri, è risultato essere particolarmente nervoso. 
Le Fiamme gialle temevano che potesse aver ingerito degli stupefacenti e lo hanno così condotto in ospedale, dove le loro teorie sono state confermate: l'uomo infatti aveva ingoiato 11 ovuli di cocaina. Una tecnica spesso utilizzata dai narcotrafficanti per trasportare droga eludendo i principali controlli. 

Le forze dell'ordine però sono riuscite a smascherare e ad arrestatre il 60enne, che al giudice avrebbe confessato di aver preso la droga in Colombia e di averla poi trasportata in Italia al solo scopo di uso personale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus: 11 nuovi casi in Veneto e l'ospedale di Borgo Trento torna ad avere ricoverati

  • Coronavirus, crescono contagi a Verona. Una nuova vittima in Veneto

  • Ancora un violento temporale e forte vento nella notte su Verona e provincia

  • Temporali in arrivo dopo il gran caldo: stato di attenzione in Veneto fino a martedì

  • La sua ragazza non risponde e chiama il 112: trovata in una casa con droga e refurtiva

  • Coronavirus, un nuovo morto in Veneto e purtroppo è veronese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento