Cronaca

Acquista una consolle su Facebook, non la riceve e va dai carabinieri

Un 25enne di Arcole ha denunciato un uomo di 45 anni di Giuliano in Campania, dal quale avrebbe comprato una piattaforma per videogiochi che però non ha mai ricevuto

Immagine generica

Una denuncia partita dal Veronese, ha portato i carabinieri della stazione di Lonigo a deferire in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Vicenza G.C., 45enne residente a Giugliano in Campania, in provincia di Napoli, con l'accusa di truffa. 

A presentare nei giorni scorsi la denuncia che ha dato il via alle indagini dei militari, è stato un 25enne residente ad Arcole. Il giovane aveva letto su Facebook l’inserzione pubblicata dal 45enne, riguardante la vendita di una consolle per videogiochi del valore quantificato in 175 euro: a quel punto lo ha contattato per definire la trattativa e successivamente ha provveduto a ricacare del corrispondente importo la carta PostePay a lui intestata. 
La merce però non è mai arrivata e il ragazzo ha cercato di contattare il venditore, che però si sarebbe reso irreperibile. 
Ora spetterà dunque all'autorità giudiziaria berica valutere i provvedimenti da adottare nei confronti di G.C..

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acquista una consolle su Facebook, non la riceve e va dai carabinieri

VeronaSera è in caricamento