rotate-mobile
Cronaca Mozzecane / Via delle Risorgive

Intervento da 140 mila euro a Mozzecane per potenziare la rete fognaria

Acque Veronesi al lavoro per estendere e potenziare la rete fognaria nel Comune di Mozzecane. Cordioli: "Intervento da 140 mila euro che migliorerà il servizio di depurazione"

Circa una cinquantina di cittadini di Mozzecane beneficeranno nei prossimi mesi di nuove infrastrutture e impianti di depurazione. Sono infatti partiti in queste settimane i lavori di Acque Veronesi in località Laura, frazione di Grezzano nel comune dell’ovest veronese. L’intervento, inserito nel programma degli interventi 2016-2019, approvato dal Consiglio di Bacino Veronese il 31 maggio scorso, prevede la realizzazione di una nuova rete che consentirà il collettamento e la depurazione dei reflui prodotti da alcune utenze finora sprovviste del servizio pubblico.

La società che gestisce il servizio idrico integrato in 77 comuni della provincia scaligera provvederà quindi alla posa di circa 300 metri di nuove condotte e alla realizzazione di un nuovo impianto di sollevamento fognario. “L’opera avrà un costo di 140 mila euro e porterà benefici di carattere ambientale ed un miglioramento del servizio per una cinquantina di residenti – ha sottolineato il presidente di Acque Veronesi, Niko Cordioli – L’intervento consentirà inoltre un’ulteriore estensione futura della rete fognaria comunale per raggiungere tutte le residue abitazioni della zona non ancora collegate. I lavori termineranno entro la fine del prossimo mese di giugno”.

Soddisfazione è stata espressa dal primo cittadino Tomas Piccinini: “Ringrazio Acque Veronesi per l'attenzione riservata al nostro territorio. Attenzione che per fortuna è sempre stata costante nel corso degli anni sia a livello gestionale, sia nella programmazione degli interventi strutturali. Nel caso specifico del primo stralcio di estensione di fognatura a Grezzano si evidenzia in modo palese il criterio di sussidiarietà su cui è basato il metodo tariffario che consente di porre nella giusta considerazione anche le frazioni dei paesi con densità abitativa ridotta, garantendo così un servizio essenziale alla collettività e una sempre maggiore tutela ambientale”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intervento da 140 mila euro a Mozzecane per potenziare la rete fognaria

VeronaSera è in caricamento