rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca

Accoltella il fratello e ferisce sua moglie, 42enne in cacere: aveva vissuto a Verona

Il Gip di Bolzano ha convalidato l'arresto di Ivo Rabanser, l'uomo che nella notte tra sabato e domenica ha aggredito il suo parente e la sua compagna nella loro casa di Val Gardena

Resterà in carcere Ivo Rabanser, il 42enne arrestato per aver aggredito con un coltello il fratello Martin e la moglie Monika nella loro casa di Selva di Val Gardena. Il Gip di Bolzano ha infatti convalidato il provvedimento e disposto la misura cautelare per l'uomo, che per alcuni anni aveva vissuto a Verona. 

Come spiegano i colleghi di TrentoToday, la notte tra il 30 e il 31 ottobre è arrivata al 112 la chiamata da parte di una donna, la quale riferiva che un uomo era entrato in casa e stava accoltellando il marito, mentre lei era riuscita a fuggire e a chiedere aiuto ai vicini. 
Sul posto si sono dunque precipitati i carabinieri della stazione di Ponte Gardena e i colleghi del nucleo operativo della Compagnia di Ortisei, i quali sarebbero riusciti a bloccare in tempo l'aggressore, evitando così conseguenze ancora peggiori a colui che si è poi scoperto essere il fratello del 42enne. 
Entrambi i coniugi feriti sono stati poi portati all'ospedale di Bolzano: leggere le ferite riportate dalla donna, che è stata medicata e dimessa; più gravi le condizioni dell'uomo, che è stato operato d'urgenza al San Maurizio. L'intervento fortunatamente è andato bene e l'uomo è fuori pericolo, ma resta comunque ricoverato. 

Ivo Rabanser è stato dunque arrestato per tentato omicidio ma, come riporta TgVerona, si è avvalso della facoltà di non rispondere e non ha dunque spiegato cosa l'abbia spinto a compiere il gesto. 
L'uomo sarebbe fuggito di casa più di 20 anni fa e da allora non avrebbe praticamente avuto contatti con i suoi parenti, che a suo tempo avrebbe lanciato alcuni appelli anche al programma "Chi l'ha visto?". Sarebbe emerso che il 42enne in questi anni avrebbe vissuto nel Nord Italia, prima a Milano e poi a Verona, dove ha vissuto per un paio di anni e lavorato come manutentore al Circolo Tennis Scaligero. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltella il fratello e ferisce sua moglie, 42enne in cacere: aveva vissuto a Verona

VeronaSera è in caricamento