menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fonte: Pagina Facebook Ghost Hunter Padova

Fonte: Pagina Facebook Ghost Hunter Padova

Acchiappafantasmi a Valeggio sul Mincio: a caccia del castellano Andriolo da Parma

Nel castello si aggirerebbe un fantasma e i ghost hunter di Padova sono venuti fino a Valeggio per verificare la presenza dello spettro di un nobile assassinato nel 1400

Martedì 25 agosto, nel castello di Valeggio sul Mincio sono entrati in azione gli acchiappafantasmi Ghost Hunter Padova. Colpi sordi sarebbero arrivati dal retro del telone usato per le proiezioni dei film al cinema all'aperto, mentre la squadra era intenta a instaurare contatti con eventuali presenze paranormali.

Della caccia ai fantasmi racconta il quotidiano L'Arena. Il gruppo di Ghost Hunter è alla ricerca del castellano Andriolo da Parma, ucciso nel 1405 dai Carraresi per aver tentato una negoziazione con i veneziani per evitare che il castello di Valeggio fosse conquistato dai Visconti. Secondo la leggenda, nelle notti di luna piena, il fantasma del castellano si aggirerebbe nella roccaforte in cerca della propria spada, strumento per riconquistare l'onore perduto.

Andrea, uno dei membri del gruppo di cacciatori di fantasmi insieme a Alberto, Erica e Diego, nonchè presidente di Ghost Hunter Padova, ha raccontato su L'Arena le operazioni di martedì, andate avanti fino a notte fonda: "Episodi strani rilevanti non ne sono accaduti. Ma verso mezzanotte ci siamo divisi. Io e Diego siamo rimasti giù, nel cortile del cinema all'aperto, mentre Erica e Alberto sono saliti su una torre. Nel tentativo di fare un'interazione nel cortile, riproducendo musica medievale e facendo delle domande, abbiamo sentito provenire dei colpi dal telone del cinema. Abbiamo atteso, pensando fosse il vento. Poi abbiamo riprovato. E i rumori sono tornati. In quel momento, Erica e Alberto hanno sentito un colpo provenire da vicino". Quanto registrato andrà filtrato e ripulito per poter capire se nei suoni captati ci siano voci e lamenti. Ci vorrà almeno un mese per ascoltare tutto ciò che è stato registrato quella notte, ma poi si potrebbe scoprire se il castello di Valeggio sia davvero infestato dai fantasmi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento