menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accerchiato e braccato, la polizia ferroviaria scongiura un furto

Nella serata di ieri, sempre nella stazione di Verona Porta Nuova, gli agenti del settore operativo polfer, hanno proceduto all'arresto di un criminale con mandato internazionale di cattura

La squadra di polizia giudiziaria del compartimento ha proceduto all’arresto nel pomeriggio di ieri alle ore 13 e 30 di un cittadino italiano per tentato furto. Gli operatori in borghese, lo hanno notato armeggiare sul bagaglio portato alle spalle di un viaggiatore che stava salendo a bordo dell’ Ec 37 (Milano - Venezia), in sosta al binario 4 e la sua successiva fuga frettolosa in direzione dell’uscita del binario, si è rivelata vana poiché gli agenti che lo tenevano d’occhio lo hanno bloccato immediatamente.

Il viaggiatore vittima del tentativo di furto, subito rintracciato ed identificato, ha poi riferito di aver avvertito degli strani movimenti alle sue spalle, constatando che il suo zaino era stato aperto.
 

Nella serata di ieri, sempre nella stazione di Verona Porta Nuova, gli agenti del settore operativo polfer, hanno proceduto all’arresto di un cittadino rumeno, in quanto a seguito dell’accertamento in banca dati Sdi è emerso, a suo carico, un mandato di arresto europeo emesso dalle autorità rumene e pertanto associato presso la locale Casa Circondariale a disposizione dell’autorità giudiziaria.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento