Abusi sessuali su minori disabili. "L'istituto Provolo se ne deve andare"

La richiesta è del garante dei diritti e della protezione dei disabili di Mendoza, in Argentina, dove è scoppiato il caso che ha coinvolto anche il religioso veronese Nicola Corradi

I responsabili religiosi dell'istituto Provolo di Mendoza in Argentina, teatro di una vicenda di abusi sessuali su minori con protagonista anche il sacerdote veronese Nicola Corradi, dovrebbero andarsene. A chiederlo, attraverso il giornale locali Los Andes ripreso da L'Arena, è Juan Carlos Gonzales, garante dei diritti e della protezione dei disabili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per Gonzales, l'istituto non ha più di fatto alcuna autorità morale e dovrebbe consegnare la sua sede allo Stato prima che sia sequestrato. Il garante ha fatto anche richiesta per essere riconosciuto come parte civile. Le indagini intanto si sono spostate anche su un'altra sede che l'istituto Provolo dispone in Argentina, per accertare se anche in quella seda siano avvenuti casi di abuso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due classi chiuse per casi positivi al virus nel Veronese: «Rispettate le precauzioni»

  • Per gli otto comuni veronesi confinanti col Trentino 4 milioni di euro

  • Picchiata dal marito: luna di miele da incubo per una sposa veronese

  • Nuovi 40 casi positivi al virus nel Veronese e 1.987 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

  • La fuga dopo la rapina diventa un incidente mortale: perde la vita una 29enne

  • Innamorata di un ragazzo, genitori non approvano e la tengono chiusa in casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento