Cronaca Centro storico / Corte Giorgio Zanconati, 1

Metodi "energici" ma nessun abuso sui bambini, assolte tre maestre

Le educatrici di una scuola statale dell'infanzia della provincia di Verona erano state anche riprese. Erano accusate di abuso di mezzi correttivi, ma per il giudice il fatto non sussiste

(Foto generica di repertorio)

Nessun abuso di mezzi correttivi, nessuna violenza fisica o psicologica; solamente l'uso di metodi educativi che potrebbero anche essere ritenuti non validi, ma che non sono stati giudicati illeciti. È dello scorso febbraio la sentenza del giudice Raffaele Ferraro, il quale ha assolto tre maestre di una scuola statale dell'infanzia della provincia di Verona, come riportato da Laura Tedesco sul Corriere di Verona.

Le tre educatrici erano state accusate di essere state troppo energiche nel richiamare o redarguire i bambini (di età compresa tra i 3 e i 5 anni) che erano stati loro affidati. Per il pubblico ministero Eugenia Bertini, le tre imputate avrebbero punito i bimbi meno obbedienti lasciandoli da soli oppure afferrandoli con troppa forza, arrivando anche a strillare e ad usare parolacce nei loro confronti. Abusi che dovevano essere puniti con pene che comunque non superavano gli otto mesi di reclusione.
Per gli avvocati difensori, invece, i comportamenti contestati e ripresi anche con delle telecamere non sarebbero stati in alcun modo inappropriati. E di questo avviso è stato il giudice che ha assolto le educatrici perché il fatto non sussiste.

Nelle registrazioni, il giudice non ha scorto comportamenti offensivi o violenti a danno dei bambini, ma soltato l'uso di parole e di una minima forza fisica per impedire ai bimbi di comportarsi in modo scorretto. Il giudice, nelle sue motivazioni, ha aggiunto che i metodi utilizzati dalle educatrici possono anche sembrare discutibili, ma nei loro comportamenti non è stato ravvisato nessun abuso. Ed anche i gesti apparentemente più violenti, sono stati visti dal giudice come delle piccole pacche sul sedere o dei buffetti senza energia, tanto che i bimbi che li hanno subiti non hanno pianto e non ne avrebbero risentito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metodi "energici" ma nessun abuso sui bambini, assolte tre maestre

VeronaSera è in caricamento