Catena umana per abbracciare l'Arena e contro i vertici della Fondazione

Una manifestazione di cittadini e lavoratori che si sono voluti opporre "ad una amministrazione cittadina e ad una dirigenza del Teatro che sta massacrando ogni espressione culturale"

Fonte Foto: S.O.S. Fondazione Arena

Un abbraccio fisico e simbolico quello di ieri, 2 aprile, all'Arena di Verona, durante una manifestazione organizzata dai lavoratori della Fondazione Arena e dal Comitato cittadino Opera Nostra. Presenti anche esponenti della politica, senza però simboli o bandiere, per esprimere il loro appoggio alla battaglia così sintetizzata dal blog S.O.S. Fondazione Arena: "I cittadini con questo gesto si sono voluti opporre ad una amministrazione cittadina, ad una politica veronese e ad una dirigenza del Teatro che nella più completa cecità sta massacrando ogni forma di espressione culturale nella città dell'Arena, oggi più che mai simbolo di tale scempio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durante il pomeriggio anche momenti di musica con la "Piccola serenata notturna" di Mozart e il "Va, pensiero" di Verdi. Armonie che sicuramente non rispecchiano la situazione interna alla Fondazione Arena, Situazione tesa per un accordo sottoscritto da Cgil, Cisl e Uil, ma non dalla Fials. Un piano di risanamento su cui il 5 aprile si dovranno esprimere gli stessi lavoratori in un referendum il cui esito ora appare incerto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attaccata sotto la sedia, nascondeva una scatola con quasi mezzo chilo di coca

  • Coronavirus: Verona segna ancora il peggior aumento di casi positivi totali in Veneto

  • Ancora un dramma sulle strade: motociclista muore dopo lo scontro con un cervo

  • Ricercato in tutta Europa, viene scoperto ed arrestato dai carabinieri di Legnago

  • Movida in Erbe a Verona: immagini denuncia sui social (e le webcam registrano tutto)

  • Quante persone posso invitare a pranzo o cena in casa mia secondo le norme in Veneto?

Torna su
VeronaSera è in caricamento