Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Villa Bartolomea / Corso Arnaldo Fraccaroli

Tentano di abbattere la porta del bar col tombino: il vetro antisfondamento resiste

Tre malviventi, a volto coperto, hanno provato a fare irruzione al Bar Gabry di corso Fraccaroli, a Villa Bartolomea ma le due titolari avevano preso delle precauzioni

Con le stesse modalità dell'anno prima, hanno provato a sfondare la porta del locale ma le precauzioni prese dalle due titolari hanno dato i loro frutti. 
Intorno alle 3.20 dell'altra notte, tre criminali con cil viso nascosto da un passamontagna hanno provato a fare irruzione nel bar Gabri di corso Fraccaroli, a Villa Bartolomea. I ladri allora hanno divelto un tombino li vicino e con esso hanno provato ad abbattere la porta dell'esercizio. 
Ma dopo aver subito lo stesso tipo di furto nel 2014, dove i malviventi avevano ripulito le slot machine, le due titolari hanno installato un vetro anti sfondamento che ha fatto il proprio dovere, nonostante qualche graffio, e i tre sono stati costretti alla fuga. 
Le titolari, che abitano sopra il locale, si sono svegliate nel cuore della notte a causa dei rumori, mentre le telecamere di sorveglianza hanno ripreso la scena e i filmati ora sono nelle mani dei carabinieri di Legnago che indagano sulla vicenda. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano di abbattere la porta del bar col tombino: il vetro antisfondamento resiste

VeronaSera è in caricamento