Abbandono dei rifiuti a Verona, sanzionati 304 cittadini per oltre 127mila euro

Nel mirino della polizia municipale sono finiti 231 italiani e 73 cittadini stranieri. Per loro multe salate, mentre la polizia locale ha annunciato di voler ulteriormente intensificare i controlli con l'installazione di nuove telecamere di videosorveglianza per contrastare il fenomeno

abbandono dei rifiuti in strada - immagine d'archivio

Sono 304 i verbali redatti nel 2018 a cittadini (231 italiani e 73 stranieri) che hanno abbandonato i rifiuti in modo irregolare all’interno del territorio comunale, su 331 filmati visionati. Numeri in aumento rispetto al 2017 (290 sanzioni, di cui 205 a italiani e 85 a stranieri), grazie anche ad un efficace sistema di videosorveglianza, con telecamere mobili che vengono mensilmente spostate per monitorare tutte le zone della città.

Il totale dell'importo delle sanzioni comminate è stato di 127.450 euro. Le telecamere hanno immortalato soggetti che gettavano ogni tipo di rifiuti e masserizie, anche ingombranti. Sanzionati anche 87 cittadini residenti nei comuni limitrofi, perchè conferivano rifiuti provenienti da utenze non ubicate nel Comune di Verona, e 19 aziende e imprese.

Un’attività intensa e articolata, quella che la polizia municipale effettua quotidianamente per far rispettare il regolamento per la disciplina, la gestione e la raccolta differenziata dei rifiuti urbani, che impegna negli accertamenti tre operatori specializzati e si avvale anche delle segnalazioni dei cittadini.

L’obiettivo è quello di potenziare ulteriormente il contrasto a questo fenomeno, con nuove telecamere che verranno posizionate da Amia in numerosi punti della città. Verona è stata una delle prima città d'Italia a sviluppare questo tipo di attività repressiva, dopo il via libera del Garante per la Protezione dei dati personali nell'aprile del 2010 al provvedimento in materia di videosorveglianza.

Potrebbe interessarti

  • Capelli verdi dopo il bagno in piscina? Ecco le cause e i rimedi fai da te

  • Mercato immobiliare sul Lago di Garda: Peschiera al primo posto

  • "Benvenuto": il nuovo vademecum su come affrontare i primi due anni del bebè

  • Tatuaggi intelligenti: una nuova tecnologia per monitorare la salute

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 16 al 18 agosto 2019

  • Turismo a Verona, Tosi: «In calo. L'assessore Briani ammetta le sue colpe»

  • Una meteora solca i cieli di Verona: il video girato a Borgo Trento

  • Maestre diplomate ma non laureate, a Verona centinaia rischiano il posto

  • Donna fermata mentre va al lavoro da un giovane che le mostra i genitali

  • Frontale tra auto sul lago: morta una persona e altre due rimaste ferite

Torna su
VeronaSera è in caricamento