rotate-mobile
Cronaca

A Borgo Trento un convegno contro la droga

Interverranno anche due ex tossicodipendenti della comunit "Il Cenacolo"

Oggi nella sala Marani dell’ospedale do Borgo Trento si terrà il convegno “Sconfiggere la droga. Testimonianza di giovani ex tossicodipendenti”, organizzato dall’Associazione giovanile Métaphos con il patrocinio della presidenza del Consiglio comunale e della II Circoscrizione.

L’incontro è stato presentato ieri a Palazzo Barbieri dal presidente del Consiglio comunale Pieralfonso Fratta Pasini, dal presidente della II Circoscrizione, dal presidente della commissione cultura della circoscrizione, dai rappresentanti di Mètaphos, associazione formata da studenti liceali e universitari veronesi, che hanno deciso di impegnarsi in attività sociali e culturali, ispirandosi agli insegnamenti di Giovanni Paolo II. Al convegno interverranno Davide Genova e Henri Servais, giovani ex tossicodipendenti della comunità “Il Cenacolo” a Medjugorje, fondata da suor Elvira Petrozzi; introdurrà i lavori Giacomo Martignoni, responsabile delle attività culturali dell’associazione Mètaphos.


“E’ l’ottavo evento organizzato da Mètaphos con il patrocinio del Consiglio comunale –ha detto Fratta Pasini- che dal maggio 2008 ha scelto di sostenere questo gruppo di giovani, affiancandoli nel loro percorso di crescita culturale e umana. Con la loro curiosità intellettuale e la loro voglia di capire la realtà che li circonda, questi ragazzi sono il più bell’esempio di come nella nostra città la maggior parte dei giovani siano persone serie, impegnate, solidali, interessate ad apprendere e desiderose di costruire nel migliore dei modi il proprio futuro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Borgo Trento un convegno contro la droga

VeronaSera è in caricamento