menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I volontari veronesi al momento della partenza

I volontari veronesi al momento della partenza

Continua il lavoro dei volontari veronesi in sostegno ai terremotati emiliani

Domani l'assessore Giuliano Zigiotto e il responsabile della Unità provinciale Armando Lorenzini visiteranno il campo di San Felice sul Panaro per accertarsi che gli operatori veneti abbiano tutto il necessario per aiutare gli sfollati

Nel campo attrezzato di San Felice sul Panaro sono al lavoro i 21 volontari veronesi delle associazioni di Protezione Civile. Domani nel primo pomeriggio l'assessore Giuliano Zigiotto e il responsabile della Unità provinciale  Armando Lorenzini  si recheranno in visita al gruppo di volontari per verificare necessità e urgenze. Il campo rimarrà operativo sino a sabato prossimo quando arriveranno i volontari di un'altra provincia veneta.

A San Felice sul Panaro c'è il campo sfollati allestito dalla Regione del Veneto, che si trova in via Isonzo 46. Attraverso turni settimanali, tutte le provincie venete partecipano, in prima persona e con le proprie risorse di uomini, mezzi e materiali, alla gestione, coordinate della Regione. Il campo si trova in provincia di Modena e ospita circa 230 sfollati sistemati in 41 tende. I volontari sono stati scelti dalla Unità di Protezione Civile in base alla specializzazione fra gli oltre 1900 iscritti nei gruppi ed associazioni veronesi. 

“Ancora una volta sono orgoglioso e soddisfatto della nostra elevata professionalità – ha dichiarato l'assessore Zigiotto - e sono convinto che stiamo svolgendo al meglio il compito che ci è stato assegnato dalla Regione. Il campo veneto di San Felice è oramai già avviato, ma con il passare dei giorni e con le temperature di questo periodo i problemi non mancano. Stiamo facendo la nostra parte a sostegno dei terremotati, forti anche della lunga esperienza maturata in Abruzzo. Cercherò di capire in loco le richieste della popolazione così da avviare eventualmente una ulteriore raccolta di generi alimentari, farmaci, e altri prodotti di prima necessità”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento