menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una Volante della Polizia - Immagine di repertorio

Una Volante della Polizia - Immagine di repertorio

Importuna i passanti e cerca di colpire gli agenti con delle forbici: arrestato

Una donna ha avvisato il 113 delle minacce subite da un uomo, tra via Roma e corso Cavour, a Verona, che avrebbe anche lanciato una pietra in sua direzione: sul posto sono arrivate le Volanti, che hanno fermato l'individuo

Infastidiva i passanti per motivi ancora poco chiari, ma quando le forze dell'ordine sono arrivate sul posto ha persino cercato di colpirle con un paio di forbici, finendo alla fine in manette. 

L'episodio si è verificato intorno alle 8 del mattino di venerdì a Verona, all'incrocio tra via Roma e corso Cavour, dove Nabil Machfar, originario della Tunisia, stava importunando i passanti che lo avrebbero infastidito, arrivando a minacciare una signora e a scagliare una pietra nella sua direzione. La donna a quel punto ha avvisato il 113 del comportamento dell'individuo e sul posto è arrivata una pattuglia delle Volanti. 
Gli agenti hanno subito compreso che l'individuo era piuttosto irrequieto, trovando subito conferma quando questi ha lanciato il mozzicone acceso della sigaretta contro uno di loro, prima di impugnare un paio di forbici che aveva in tasca per colpire uno dei poliziotti sul petto. Ne è nata così una colluttazione che ha visto le forze dell'ordine utilizzare anche lo spray al peperoncino, come ha riferito la stessa dottoressa Anna Capozzo, dirigente delle Volanti e vice questore. Alla fine però gli agenti sono riusciti a caricarlo sull'auto di servizio e a portarlo negli uffici di lungadige Galtarossa per gli accertamenti di rito, dopo aver appurato che in precedenza aveva anche danneggiato alcune fioriere della zona. 

Il nordafricano, che non si trovava sotto l'effetto nè di alcol, nè di sostanze stupefacenti, è stato pertanto arrestato con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale, tentate lesioni aggravate, oltraggio a pubblico ufficiale e danneggiamento. In sede di direttissima, il tribunale di Verona ha convalidato il provvedimento e imposto il divieto di dimora a Verona. 

Nabil Machfar-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Politica

Da Verona parte la crociata contro Sanremo, Castagna: «È diventato Sodoma e Gomorra?»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento