Cronaca Stadio Bentegodi

Hellas - Chievo: ospiti chiusi nel parcheggio e un ragazzo finisce in ospedale

Il provvedimento cautelativo di chiudere i cancelli del parcheggio dell'area ospiti e di riaprirlo solo alle 21.22 ha fatto molto arrabboiare la tifoseria clivense, mentre un ragazzo di 17 anni è stato picchiato dal alcuni ultras

Polemiche, proteste e anche un po' di paura nel dopo-derby di ieri sera. 

Il provvedimento cautelativo di chiudere i cancelli del parcheggio dell'area ospiti, compresa l'uscita che porta verso via San Marco ha irritato molti tifosi clivensi (e anche qualcuno dell'Hellas), che non hanno gradito questa gestione dell'ordine pubblico. Solo alle 21.22 infatti il personale della Digos è venuto a dare il via libera a chi era rimasto forzatamente bloccato all'interno del parcheggio. Questa decisione infatti, che ha riguardato soprattutto i supporters dei "mussi", ha permesso ai più scatenati ultras veronesi di provocare e cercare il contatto con la tifoseria dei "cugini", chiusi in una sottospecie di gabbia. 

È stato necessario quindi l'intervento di altri agenti e Carabinieri di rinforzo per cercare di tenere sotto controllo la situazione. Solo successivamente è stato possibile sgomberare l'area dello stadio e far uscire i tifosi del Chievo, mentre si alzavano i toni della protesta con qualcuno dei 'segregati' che minacciava una denuncia.

Meno bene è andata ad un tifoso del Chievo di 17 anni, malmenato e portato in ospedale dall'ambulanza che presta servizio di pronto soccorso fuori dallo stadio. Secondo i testimoni il ragazzino sarebbe stato buttato a terra e preso a calci. Sottoposto ad una serie di radiografie al polo Confortini, il giovane potrebbe avere il setto nasale fratturato. La scena è stata ripresa dalla scientifica e dalla Digos e verrà esamina nei prossimi giorni. Se gli aggressori dovessero essere individuati rischiano sia l'arresto che la denuncia in differita.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hellas - Chievo: ospiti chiusi nel parcheggio e un ragazzo finisce in ospedale

VeronaSera è in caricamento