menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, il "giallo" di Moruri ad una svolta: il 14enne contro il trattore del padre

Ritrovati i mezzi coinvolti nell'incidente: un trattore e una moto da cross intestati al genitore che ora rischia l'accusa di lesioni gravissime. Il giovane, a cui è stato asportato un rene, rimane in prognosi riservata

Un trattore e una moto da cross: sono questi i due mezzi coinvolti nell'incidente avvenuto domenica a Moruri e che ha avuto come sfortunato protagonista un ragazzino di 14 anni, ancora ricoverato in prognosi riservata all'ospedale di Borgo Trento. Entrambi i mezzi appartengono al padre del giovane e sul trattore sono ben visibili i segni dell'urto.

I vigili urbani stanno facendo luce su quello scontro che sembrava avvolto nel mistero, visto che all'arrivo dei soccorsi sul posto non c'era traccia dei veicoli coinvolti. Gli agenti hanno sentito il padre del ragazzo: secondo il suo racconto il figlio stava guidando la moto da cross – pur essendo senza patentino - in mezzo ai campi quando, per cause ancora in corso di accertamento, sarebbe finito contro il trattore.

In un primo momento, secondo quanto riporta Il Corriere di Verona, non sembrava nulla di grave se non una gran botta e così il padre ha riportato a casa i due mezzi. Poi però il 14enne ha iniziato a lamentare un forte dolore all'addome ed è svenuto: resta da capire se l'incidente sia avvenuto in un campo o lungo la strada.

Il ragazzo, a cui è stato asportato un rene, rimane in prognosi riservata, mentre il padre ora rischia di essere indagato per il reato di lesioni gravissime.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento