menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verona, concerto di Emma in Arena: sequestri e fermi tra i venditori abusivi

La polizia municipale ha sequestrato 280 articoli, tra poster, bracciali, impermeabili e ombrelli. Fermati anche due ambulanti a cui è stata contestata la violazione di commercio abusivo su area pubblica

Ben 280 articoli sequestrati, due venditori irregolari fermati ed un deflusso di pubblico nel complesso regolare. Sono i risultati principali del servizio svolto lunedì sera dalla Polizia municipale in occasione del concerto in Arena di Emma Marrone.

Gli agenti in servizio per la prevenzione del commercio abusivo hanno recuperato molti articoli, in parte abbandonati da venditori fuggiti ed in parte sequestrati a due commercianti irregolari.

Si tratta di 190 poster della cantante, 43 bracciali luminosi, 41 impermeabili e sei ombrelli, tutti posti in vendita in modo irregolare nella zona di piazza Bra. Fermati per accertamenti sull'identità anche due venditori, un 39enne egiziano e un 34enne del Bangladesh: ad entrambi è stata contestata la violazione per commercio abusivo su area pubblica, che prevede una sanzione di 5.164 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento