Ulss 9 attiva “PagoPA”, per pagare da casa esami e visite specialistiche

«È l’inizio di un percorso importante, che va nell’ottica di facilitare l’accesso e il pagamento delle prestazioni», ha detto Pietro Girardi, sottolineando che potrà essere eseguito «comodamente da casa, tramite il computer o il cellulare»

Immagine generica

L’Azienda Ulss 9 Scaligera ha attivato dal 30 gennaio 2020 la modalità di pagamento on-line “PagoPA”, un sistema di pagamenti elettronici realizzato per rendere più semplice, sicuro e trasparente qualsiasi pagamento verso la Pubblica Amministrazione. È un modo diverso, più naturale e immediato per i cittadini di pagare e il cui utilizzo si prevede comporti un risparmio economico per il Paese.

L’Azienda Ulss 9 Scaligera è tra le prime aziende sanitarie pubbliche in Veneto a realizzare un sistema integrato che consente, con modalità automatica e quindi minimizzando i passaggi manuali nella gestione dei dati, di gestire digitalmente le informazioni, partendo dall’erogazione dei servizi veterinari e di igiene degli alimenti e terminando con il pagamento on-line del corrispettivo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«È l’inizio di un percorso importante, che va nell’ottica di facilitare l’accesso e il pagamento delle prestazioni – dichiara il Direttore Generale dell’Ulss 9, Pietro Girardi -. In questa prima fase, il sistema è stato attivato per l’area veterinaria e di igiene degli alimenti. Dal primo di marzo verrà esteso a una serie di servizi, che vanno dal rinnovo della patente al rinnovo del porto d’armi, e prevediamo che entro la primavera tutti gli utenti potranno pagare le visite specialistiche comodamente da casa, tramite il computer o il cellulare».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel Veronese sono 29 i nuovi casi positivi e 1.808 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

  • Due classi chiuse per casi positivi al virus nel Veronese: «Rispettate le precauzioni»

  • Per gli otto comuni veronesi confinanti col Trentino 4 milioni di euro

  • Picchiata dal marito: luna di miele da incubo per una sposa veronese

  • Nuovi 40 casi positivi al virus nel Veronese e 1.987 gli isolati: tutti i Comuni di riferimento

  • Tamponi a studenti e personale scolastico: ecco l'app per le prenotazioni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento