menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La giostra disturba la chiesa, i francescani minacciano lo sciopero

Invece che nel Castello la festa in onore dei santi Pietro e Paolo ha avuto luogo sul sagrato della parrocchia, che ospita anche un monastero francescano, con conseguente protesta da parte dei frati.

Al momento giusto, ma nel posto sbagliato: così si è presentata quest’anno la sagra del paese di Villafranca. Invece che nel Castello, dove era consuetudine, la festa in onore dei santi Pietro e Paolo ha avuto luogo sul sagrato della parrocchia, che ospita anche un monastero francescano. Niente da ridire, se non fosse che la calma dei frati è stata turbata dalla confusione delle giostre, poste esattamente di fronte alla chiesa.

Originale la reazione dei francescani, che hanno minacciato il sindaco Faccioli di uno sciopero, che consisterebbe nella chiusura dell’edificio religioso per tutta la durata della festività dedicata ai due santi. Il sindaco, letta la lettera di protesta, ha subito preso provvedimenti, garantendo di trovare immediatamente delle soluzioni alternative.

"Il Luna Park è una grande tradizione di Villafranca - spiega Faccioli - arriva ogni anno per la festa dei Santi Pietro e Paolo, l’anno prossimo festeggiamo i 300 anni di questo avvenimento: è vero che la presenza delle giostre è un po’ invasiva, prima era dentro al Castello, adesso l’abbiamo spostata fuori, tutt’attorno: si tratta solo di tener duro dieci giorni"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento