menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ritorna il caldo record, nel week-end si toccheranno i 40 gradi

Dopo Scipione ecco Caronte, l'anticiclone africano che alzerà nuovamente le temperature della Penisola. Il Veneto sarà nuovamente tra le regioni maggiormente colpite dall'ondata di afa.

La tregua è durata poco, non è bastato un solo temporale (per quanto violento) a rinfrescare l'Italia. Si avvicina uno dei fine settimana più infuocati dell'anno. Tutta colpa dell'anticiclone subtropicale africano Caronte, che, direttamente a seguito del suo collega Scipione, che ha appena lasciato la terra dei Cesari, da venerdì pomeriggio inizierà a soffiare aria bollente dall'entroterra algerino e tunisino verso il Mediterraneo: la Spagna sfiorerà i 45 gradi e molte regioni italiane toccheranno i 40 proprio nel corso del week-end, quando Caronte raggiungerà la massima potenza.??

La calura durerà fino all'8 luglio circa e sarà più intensa su Veneto, Emilia, Romagna e regioni centrali, con Verona ancora una volta al centro della tempesta termica a causa della sua posizione continentale, mentre, anche in questa occasione, il caldo sarà più clemente nei confronti delle regioni di Nordovest. L'apice della calura verrà toccato tra il 29 giugno e il 3 luglio, quando verranno superati i 35 gradi su almeno il 70% della penisola, con molte punte 37-38 gradi sull'Est dell' Emilia, nel Basso Veneto, nel Mantovano, nell'Umbria e nella medio-alta Puglia. Improbabile il raggiungimento diffuso e ripetuto di 40 gradi. ?

Quando ne usciremo? Le previsioni meteo intravedono un possibile cambiamento la prossima settimana nei primi giorni di luglio, ma solo per le Alpi, il Nord e la Sardegna per il passaggio di veloci temporali e venti più freschi, mentre al Sud e sulle regioni adriatiche il caldo di Caronte rimarrà per tutta la settimana.??Tra oggi e venerdì invece le regioni settentrionali e quelle adriatiche possono tirare un sospiro di sollievo, grazie ai venti orientali più freschi che stanno giungendo in queste ore e che hanno già fatto calare le temperature. Al Sud e sulle Isole e sulle regioni tirreniche, invece, il calo termico sarà veramente lieve, al massimo due gradi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento