Cronaca

Pedopornografia, 4 arresti e 18 denunce: l'operazione arriva anche in Veneto

Un vasto giro di materiale pedofilo in rete è stato portato alla luce dalla Polizia postale di Milano, che dopo mesi di indagine ha dato via al blitz all'alba di mercoledì

Nella mattinata di mercoledì, una maxi operazione della Polizia postale di Milano contro la pedopornografia online ha portato all'arresto di 4 persone e alla denuncia di altre 18. 

Come riportano i colleghi di MilanoToday, gli agenti, coordinati dalla Procura della Repubblica milanese, hanno portato alla luce un vasto giro di pedofilia in rete, dove venivano scambiate immagini di minori tra diversi utenti. 

Quattro di loro sono finiti in manette perché trovati - specificano da via Fatebenefratelli in una nota - "in possesso di ingenti quantitativi di materiale pedopornografico". Altre diciotto persone, invece, sono state indagate in stato di libertà.

Il blitz, scattato all'alba dopo diversi mesi di indagine, ha coinvolto Lombardia, Piemonte, Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Campania e Marche, dove sono state effettuate numerose perquisizioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedopornografia, 4 arresti e 18 denunce: l'operazione arriva anche in Veneto

VeronaSera è in caricamento