Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Lazise / Località Bottona

Trovato il corpo dell'atleta paralimpico disperso nelle acque del lago di Garda

Paul Oberhofer, atleta paralimpico e campione di handbike di Velturno di 57 anni, è stato trovato morto su una spiaggia vicino al camping La Quercia di Lazise

È stato ritrovato intorno alle 11, su una spiaggia vicino al camping La Quercia di Lazise, il corpo di Paul Oberhofer, atleta paralimpico e campione di handbike di Velturno di 57 anni, che nel pomeriggio di giovedì si era rovesciato con la propria imbarcazione poco lontano dalla costa. 
Ad avvistare il corpo senza vita sono stati alcuni operai che lavoravano sul molo del camping e che hanno tempestivamente avvisato l'imbarcazione della Guardia di Finanza che navigava nelle vicinanze.
Alcuni testimoni avevano lanciato l'allarme intorno alle 17.30 del 18 febbraio chiamando il 113, che aveva girato la segnalazione alla Squadra Nautica. Le ricerche erano partite immediatamente con la presenza dei vigili del fuoco di Bardolino e della squadra sommozzatori di Ravenna, della Polizia di stato e della Guardia Costiera, che si sono poi recati sul posto del ritrovamento insieme al personale del Suem.

20160219_112430_resized-220160219_112506_resized-220160219_112449_resized-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato il corpo dell'atleta paralimpico disperso nelle acque del lago di Garda

VeronaSera è in caricamento