Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Scomparsa da più di una settimana, non si hanno notizie di Natasha

Proseguono le indagini dei carabinieri della Compagnia di Legnago sulla 29enne residente a Porto, della quale non si hanno notizie dal 9 aprile. Le ricerche nell'Adige non hanno dato esito e ora verranno esaminati ancora i filmati delle telecamere

Natasha Chokobok - La scheda di "Chi l'ha visto?"

Non ci sono risvolti sulla vicenda della scomparsa di Natasha Chokobok, la 29enne di origini ucraine residente a Legnago, che oramai da più di una settimana manca da casa. La sera del 9 aprile, la donna sarebbe uscita dalla propria abitazione situata al Porto per andare a buttare la spazzatura, dopodichè non vi avrebbe più fatto ritorno, lasciando anche documenti e telefono cellulare, oltre al compagno e alla figlia di 6 anni. 
Sul fatto stanno indagando i carabinieri della compagnia di Legnago, coordinati dal Capitano Lucio De Angelis, che stanno vagliando tutte le ipotesi. Nella mattinata di lunedì sono scattate le ricerche lungo gli argini dell'Adige, nel tratto che procede verso sud in direzione di Castagnaro: alle operazioni, durate circa 4 ore, hanno partecipato i vigili del fuoco, che hanno perlustrato il fiume senza trovare indizi utili. I carabinieri ora stanno vagliando altre possibili strade, come quelle delle immagini delle telecamere dove risiede la colf 29enne, il cui caso è stato preso in consegna anche dalla trasmissione di Rai Tre "Chi l'ha visto?". 

Nessuna ipotesi viene attualmente scartata dalle forze dell'ordine, ma l'allontamento volontario e il gesto estremo restano le due più accreditate, nonostante le parole dei familiari di Natasha dei giorni scorsi, i quali hanno puntato il dito contro il compagno della donna, un 35enne romeno che ha rigettato ogni accusa e che la scorsa settimana aveva denunciato la sua scomparsa alle autorità competenti.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scomparsa da più di una settimana, non si hanno notizie di Natasha

VeronaSera è in caricamento