Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Villafranca di Verona / Via Bogo Bello

Butta a terra il sorvegliante e fugge dal Decathlon con la refurtiva: arrestato

Ad avvisare i carabinieri è stato lo stesso personale di sicurezza: il ladro è stato rintracciato in un casolare poco distante dal punto vendita ed era ancora in possesso della merce

Dopo essersi appropriato di alcuni capi di vestiario e scarpe dal Decathlon di Dossobuono, ha colpito e spinto a terra l'addetto alla sicurezza per scappare, ma alla fine è stato individuato ed arrestato dai carabinieri di Sommacampagna per rapina impropria. 

Nella serata di domenica è arrivata una richiesta al 112 da parte del dipendente del punto vendita di Dossobuono, il quale ha denunciato il fatto avvenuto poco prima, con un cittadino straniero che aveva trafugato della merce e non aveva esitato a liberarsi di lui con le maniere forti pur di guadagnarsi la fuga. 
Sul posto sono arrivati i militari della Compagnia di Villafranca, in quel momento impegnati proprio in un servizio utile a contrastare i reati predatori, che hanno individuato il malvivente in un casolare abbandonato poco lontano. 

Si trattava di R.U., classe 1972 di origini serbe, che una volta fermato e bloccato, è stato perquisito e trovato in possesso degli oggetti che aveva appena rubato presso il negozio sportivo (due giacche e due paia di scarpe per un valore di quasi 400 euro), i quali sono stati poi resi al legittimo proprietario. 
Per l'uomo invece sono scattate le manette e si è aperta la porta della camera di sicurezza della Compagnia di Villafranca, in attesa del rito direttissimo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Butta a terra il sorvegliante e fugge dal Decathlon con la refurtiva: arrestato

VeronaSera è in caricamento