Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Veronetta / Via Cantarane

Verona. 420 nuovi soldati hanno giurato fedeltà alla Repubblica Italiana

Venerdì 29 gennaio, alla caserma “G. Duca” di Verona, si è tenuta la cerimonia di giuramento dei VFP1 del 4° blocco 2015

Venerdì 29 gennaio si è svolta a Verona la cerimonia di giuramento di fedeltà alla Repubblica Italiana dei Volontari in Ferma Prefissata di un anno (VFP1) del 4° Blocco 2015. 420 giovani soldati, di cui 20 donne, hanno gridato il loro “Lo Giuro” dinanzi la Bandiera di Guerra, al Comandante del 85° Reggimento Addestramento Volontari “VERONA”, Colonnello Marco Simonini ed ai numerosi parenti ed amici accorsi. A presenziare questo momento solenne il Comandante del Centro Addestramento Volontari dell’Esercito, Generale di Brigata Giuseppe Faraglia.

Numerose le autorità civili e religiose della città di Verona e della provincia che hanno voluto testimoniare la loro vicinanza ai giovani giurandi ed all’Esercito, insieme alle rappresentanze delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma, dell’Istituto del Nastro Azzurro e, soprattutto, ai familiari dei Volontari giunti a Verona da tutte le parti d’Italia.

Il 4° Blocco è intitolato al Soldato Filippo Corridoni, Medaglia d’Oro al Valor Militare per l’esempio mirabile di eroico ardimento e di patriottismo dimostrato sul fronte carsico della Grande Guerra nel 1915. Entrati ufficialmente nell’Esercito Italiano e acquisito formalmente lo status di VFP1, i soldati del 4° Blocco 2015 lasceranno la città scaligera per proseguire l’iter addestrativo e venire assegnati, nel mese di marzo, alle unità operative della Forza Armata per il proseguimento del periodo di ferma.

Gruppo bandiera-2Schieramento 1-2Col. Simonini e Gen. Faraglia-2Lo giuro-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verona. 420 nuovi soldati hanno giurato fedeltà alla Repubblica Italiana

VeronaSera è in caricamento