rotate-mobile
Cronaca Vestenanova / Via Roma

36enne si perde nel bosco: i soccorsi la trovano grazie ad un'applicazione

La donna si era smarrita dopo aver preso un sentiero che da Vestenanova porta a Bolca. Il Soccorso Alpino ha individuato le coordinate Gps del luogo in cui si trovava con un'applicazione e poi è riuscito a salvarla

Alle 15.30 il Soccorso alpino scaligero è intervenuto in stretta collaborazione con la centrale operativa di Verona emergenza, su richiesta dell'amministrazione comunale di Vestenanova, per avviare la ricerca di un'escursionista che si era smarrita nel bosco.
Partita proprio da Vestenanova lungo un sentiero in direzione di Bolca, S.C., 36 anni e residente in paese, aveva perso l'orientamento e si era ritrovata in un tratto scosceso tra la vegetazione. Dopo aver individuato le coordinate Gps del luogo in cui si trovava la donna, grazie a un'applicazione in dotazione al Soccorso alpino, i soccorritori l'hanno individuata e raggiunta, per poi riaccompagnarla verso l'abitato, grazie anche ai carabinieri di San Giovanni Ilarione e Crespadoro.

Contemporaneamente il 118 è stato allertato da un uomo che aveva incrociato una persona che diceva di non sentirsi bene, ferma nel tratto di strada che dai Piombi porta alla stazione intermedia della funivia di Malcesine. Un soccorritore, partito per verificare la segnalazione, ha percorso due volte la strada carrozzabile, senza però trovare nessuno. L'allarme è quindi rientrato

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

36enne si perde nel bosco: i soccorsi la trovano grazie ad un'applicazione

VeronaSera è in caricamento