Verona al 27esimo posto tra le città più eco-mobili d’italia

Secondo i dati del 6° rapporto "Mobilità sostenibile in Italia: indagine sulle principali 50 città", elaborato con il patrocinio del Ministero dell'Ambiente

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeronaSera

Verona si conferma nella seconda metà della graduatoria nazionale, al 27° posto, tra le città più ecosostenibili d'Italia, secondo i dati emersi dal 6° rapporto "Mobilità sostenibile in Italia: indagine sulle principali 50 città", elaborato con il Patrocinio del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del territorio e del Mare. Verona, infatti, secondo il dettaglio reso noto da EnergoClub Onlus, che organizza lunedì 14 gennaio alle 20.45 a San Martino di Buon Albergo, una serata informativa relativa all'autonomia energetica al 100% e al fotovoltaico, si segnala in particolare per un sensibile incremento delle piste ciclabili e per una media annua di PM 10 in diminuzione.

"Questo sesto Rapporto - dichiara Lorenzo Bertuccio, direttore scientifico di Euromobility - conferma la diffusione del bike sharing e una decisa ripresa del car sharing, ma segnala una battuta d'arresto nell'aumento delle auto a gpl e metano. Le amministrazioni dimostrano una sempre maggiore attenzione anche nelle politiche di gestione della distribuzione delle merci in città e ricorrono sempre più frequentemente ai veicoli a basso impatto, come le auto elettriche e ibride, per rinnovare le auto delle proprie flotte, ma la percezione è che il percorso sulla strada dell'eco-mobilità sia ancora lungo e tortuoso".

EnergoClub Onlus, associazione che conta 3.600 soci in tutta Italia, è attivamente impegnata nel promuovere la mobilità sostenibile, in particolare attraverso il progetto "Svolta elettrica", nato con l'obiettivo di sviluppare e diffondere la mobilità elettrica intervenendo a livello culturale, sociale, economico e ambientale, con azioni che coinvolgono i diversi anelli della filiera elettrica a beneficio della collettività, dell'ambiente e dell'economia. La mobilità sostenibile sarà anche al centro di EnergyMed, mostra convegno dedicata alle energie rinnovabili e alla mobilità sostenibile che si terrà a Napoli, dall'11 al 13 aprile e che vedrà la presenza delle maggiori aziende venete del settore green

Torna su
VeronaSera è in caricamento