menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lo seguivano in attesa del momento giusto: 22enne fermato con la cocaina

I carabinieri della compagnia di Caprino, in abiti civili, stavano monitorando le sue mosse in città e quando hanno capito che poteva avere con sé lo stupefacente sono entrati in azione

Nel corso di una brillante attività antidroga condotta nella giornata di mercoledì a Verona, i carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Caprino Veronese hanno arrestato un albanese di 22 anni, per detenzione di 60 grammi di cocaina.

I militari, in abiti civili, lo hanno seguito per tutto il pomeriggio in città e, quando hanno capito che il giovane poteva avere con sé la droga, lo hanno fermato e controllato, trovandolo in possesso dello stupefacente e lo hanno quindi arrestato in flagranza per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
L’arrestato, trattenuto nelle camere di sicurezza, nella tarda mattina di giovedì a è stato condotto davanti al giudice del tribunale di Verona che, dopo aver convalidato l’arresto, ha rinviato l’udienza al mese di ottobre, disponendo nel frattempo per lui l’obbligo di firma presso i carabinieri di Verona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento