rotate-mobile
Cronaca Legnago / Via Giuseppe Verdi

Denunciato anche un 20enne di Legnago per atti di vandalismo nel vicentino

Insieme ad altri 4 ragazzi era entrato nel cortile di una scuola d'infanzia a Pojana Maggiore e aveva danneggiato le giostre e le panchine dei bambini

C'è anche un 20enne di Legnago, iniziali T.A., tra i cinque denunciati dai carabinieri di Noventa Vicentina per degli atti di vandalismo avvenuti lo scorso 25 giugno a Pojana Maggiore, nel vicentino.

Durante la festa dei santi Pietro e Paolo, come scrive Vicenza Today, cinque ragazzi di età compresa tra i 19 e 23, tra cui il 20enne veronese, sono entrati nel cortile della scuola d'infanzia del paese e hanno danneggiato le giostre e le panchine. Un episodio che aveva scatenato indignazione proprio perché ad essere presi di mira erano stati i giochi di bambini.

Dopo qualche mese, i militari sono però riusciti a rintracciare e denunciare i responsabili, attraverso la visione dei filmati di videosorveglianza e dopo aver ascoltato alcune testimonianze.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Denunciato anche un 20enne di Legnago per atti di vandalismo nel vicentino

VeronaSera è in caricamento