In oltre 1200 al Palazzetto dello Sport per un posto da infermiere nell'Ulss 20

In 600 verranno selezionati per accedere poi alle prove successive che garantiranno ad un loro un ruolo di operatore sanitario nel veronese

Su 4500 iscritti, si sono presentati in 1252 al Palazzetto dello Sport di Verona per partecipare al concorso indetto dall'Ulss 20 che metteva in palio un posto da infermiere. 
Gli aspiranti operatori sanitari sono arrivati da tutta Italia, come afferma TgVerona, per sottoporsi ad un test composto da trenta domande a scelta multipla che aveva il compito di selezionare i 600 che potranno partecipare alla fase successiva. Prima di ottenere il posto quindi, i candidati selezionati dovranno affrontare anche una prova scritta, una orale e una pratica. 
Sarà un percorso ancora molto lungo quindi per coloro che ambiscono ad ottenere un posto nella sanità veneta. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La curva non scende, aumentano i malati di coronavirus a Verona

  • A Verona 5 nuovi morti positivi al coronavirus: crescono a 514 i ricoveri, di cui 103 in intensiva 

  • Tre nuovi morti positivi al coronavirus a Verona: toccata quota 100 ricoveri in intensiva

  • Altri 81 casi positivi al coronavirus nel Veronese, sono saliti a 1.228

  • «Focolaio di Coronavirus nel carcere di Verona: una quindicina di agenti positivi»

  • In Veneto 125 minorenni positivi al coronavirus, 18 sono veronesi

Torna su
VeronaSera è in caricamento