menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Il 112 diventerà il numero unico per le emergenze nel territorio regionale

"Con questa norma la Regione Veneto inizierà il procedimento finalizzato alla definizione della struttura, delle caratteristiche del NUE 112 e quindi la successiva procedura per la realizzazione delle sale operative"

Una importante novità contenuta nel collegato alla Legge di Stabilità Regionale 2017 è l'attivazione del numero unico di emergenza 112 sul territorio regionale.

Silvia Rizzotto, presidente in Consiglio regionale del gruppo Zaia Presidente commenta così l’esito dei lavori della II commissione consiliare.

L'articolo 40 del collegato, approvato con alcune lievi modifiche dalla seconda commissione, prevede l'istituzione del numero di emergenza NUE 112 sull'intero territorio regionale – precisa la Rizzotto -. Andrà quindi definita e realizzata la Centrale Unica di risposta al NUE 112 nella Regione Veneto. Con questa norma, in attesa del protocollo di intesa che verrà sottoscritto con il Ministero dell'Interno, la Regione Veneto inizierà il procedimento finalizzato alla definizione della struttura, delle caratteristiche del NUE 112 e quindi la successiva procedura per la realizzazione delle sale operative. La spesa prevista nel bilancio 2017 è di 100.000 euro, per far partire l'iter di attivazione. Esprimo soddisfazione per questa previsione. L'attivazione di questo numero unico di emergenza, già presente in alcuni stati europei ed in forma sperimentale solo in alcune provincie italiane, punta al miglioramento dei servizi per i cittadini, che a volte si trovano confusi di fronte ai diversi numeri di emergenza esistenti:112 dei Carabinieri, il 113 della Polizia, o il 115 dei Vigili del fuoco fino al 118 per le emergenze sanitarie – conclude la Rizzotto – L’introduzione del nuovo servizio non sarà certo un percorso breve e facile, tuttavia avere previsto nel bilancio 2017 l'avvio di questo iter anche per la Regione Veneto è sicuramente una nota positiva.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento