menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fonte foto: Facebook Comune di Garda

Fonte foto: Facebook Comune di Garda

Una discarica in fondo al lago. I sub fanno riemergere 100 chili di rifiuti

Una bicicletta arrugginita, sedie, un water, pile di copertoni e rifiuti di ogni genere. Questo è stato ripescato nella prima giornata ecologica del Lago di Garda

Una bicicletta arrugginita, sedie, un water, pile di copertoni, segnali stradali, bottiglie e rifiuti di ogni genere. Una discarica in fondo al lago che i sub di Aquadive Scuola Sub Verona, di Asso sub Verona e di Passione Sub hanno fatto emergere nella prima giornata ecologica organizzata dal Comune di Garda e dalla Protezione Civile, che ha preso il nome di Lago Pulito

Si è tenuta ieri mattina, 11 settembre, e oltre ai sub ha visto la collaborazione dei pescatori dell'associazione Matross che hanno portato i rifiuti a riva, dove la Serit li ha presi per poi smaltirli. Un modo per fare qualcosa di concreto per il lago e per sensibilizzare le persone al rispetto dell’ambiente.

Alla fine sono stati recuperati più di 100 chili di rifiuti e il tutto è stato anche ripreso dall'alto con un drone, per immortalare una domenica dedicata al Lago di Garda.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'ospedale di Negrar si aggiunge ai centri di vaccinazione anti-Covid

Politica

Da Verona parte la crociata contro Sanremo, Castagna: «È diventato Sodoma e Gomorra?»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento