Quattro metodi naturali e veloci per un piano cottura brillante

In questa guida ti mostriamo come pulire il tuo piano cottura in maniera efficace, in breve tempo e utilizzando prodotti naturali che già possiedi in cucina

Immagine generica

Chi non desidera un piano cottura sempre brillante e pulito? Spesso peró non siamo in grado di togliere quei sgradevoli aloni che si formano dopo averlo pulito. In questa guida vogliamo mostrarvi  4 metodi di pulizia efficace e  veloce!

Acqua e bicarbonato

In una tazza mettete qualche cucchiaio di bicarbonato e piano piano aggiungete l’acqua continuando a mescolare fino ad ottenete una consistenza densa, quasi una sorta di yogurt. Coprite il piano cottura con il composto e lasciatelo agire per circa 10 minuti. Trascorso questo tempo è sufficiente utilizzare una classica spugna e, con poche passate, andate a rimuovere il composto. L’azione combinata di acqua e bicarbonato dà origine ad una soluzione leggermente basica che va ad intaccare le macchie di sporco incrostato e permette di rimuoverle con grande facilità, senza perdere tempo a sfregare sulle superfici rischiando di rovinarle.

Dentifricio

 Il dentifricio ha una funzione sbiancante ed è leggermente abrasivo, di conseguenza aiuta a rimuovere con facilità le macchie e a lucidare le superfici. Spremete il dentifricio direttamente sull’acciaio e spalmatelo su tutta la superficie aiutandovi direttamente con le mani e lasciatelo agire per circa 5 minuti. Trascorso questo tempo potete rimuoverlo utilizzando una spugna umida e procedere, come per il metodo precedente, sciacquando ed asciugando con attenzione. 

Acqua e aceto

Aggiungete in  uno spruzzino la stessa dose di acqua e aceto.Spruzzate il prodotto così ottenuto direttamente sull’acciaio del vostro piano cottura. In pochissimo tempo, grazie alle sue proprietà, l’aceto va ad ammorbidire le macchie sul piano cottura, rendendone semplicissima la rimozione. Anche in questo caso è importantissimo risciacquare, ma vi accorgerete che rispetto agli altri metodi questa fase è decisamente più veloce, perché la miscela si elimina in un attimo.

Farina gialla e acqua 

È un rimedio particolarmente adatto ad una pulizia quotidiana, perfetto per rimuovere gocce d’olio e schizzi d’acqua che vengono assorbiti con grande facilità dalla farina.La farina ammorbidisce le macchie di sporco e grazie alla sua granulosità aiuta a rimuovere efficacemente le incrostazioni. In un bicchiere mescolate alcuni cucchiai di farina per polenta con dell’acqua, fino a raggiungere una consistenza pastosa. Spalmate il composto ottenuto sul piano cottura e lasciatelo agire per una decina di minuti. Con una spugna umida andate quindi a rimuovere i residui.

Dove acquistare prodotti per la pulizia della tua casa a Verona 

  • Caddy's:Via della Valverde, 81, 37122 Verona VR
  • La Saponeria Verona 2: Via Eugenio Curiel, 21, 37138 Verona VR

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casa: quando si può accendere il riscaldamento a Verona

Torna su
VeronaSera è in caricamento